Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:10 METEO:FIRENZE14°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dnipro, morti due bambini nella casa distrutta dai missili: il cane resta di guardia tra le macerie

Cronaca sabato 19 marzo 2022 ore 10:29

Devasta il bosco per bruciare sterpaglie

Un carabiniere e un operaio sul luogo dell'incendio

L'operaio avrebbe abbandonato i residui vegetali ancora accesi, il vento ha aizzato le fiamme e l'incendio si è propagato tra gli alberi



GREVE IN CHIANTI — Per bruciare sterpaglie, potature di vigna, ha finito per devastare 2.400 metri quadri di bosco ceduo con piante prevalentemente di quercia: è accaduto nella zona di Cafaggio, nel comune di Greve in Chianti, e per questo i carabinieri della stazione forestale di Figline e Incisa Valdarno hanno denunciato un operaio agricolo.

L'uomo è ritenuto responsabile del rogo poiché, secondo le ricostruzioni, dopo aver dato fuoco agli scarti vegetali ha abbandonato il luogo mentre ancora gli sterpi bruciavano. C'erano insomma braci attive su cui il vento ha agito propagando le fiamme.

I carabinieri si erano recati subito sul luogo in cui era stato segnalato l'incendio, appurando che l'abbruciamento dei sarmenti di vigna era stato eseguito senza le debite precauzioni. Così il vento aveva favorito l'innescarsi dell'incendio nell'area boscata adiacente al vigneto.

Oltre alla denuncia, è stata elevata anche una sanzione amministrativa di 120 euro per accensione di fuochi non in condizioni di sicurezza. I forestali ricordano che fino al 27 Marzo in tutta la Toscana, vista l'assenza di pioggia e la presenza di ventio, vige il divieto assoluto di accensione fuochi e abbruciamento dei residui vegetali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità