Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 11 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 06 settembre 2017 ore 11:27

Un caso di West Nile, è caccia alle zanzare

L'infezione da virus del Nilo ha colpito un residente di Collesalvetti. Al via la disinfestazione contro la zanzara crepuscolare Culex



COLLESALVETTI — Un caso di West Nile, conosciuto anche come virus del Nilo occidentale, a Collesalvetti e il Comune ha dato il via ai trattamenti straordinari contro la zanzara del genere Culex, una misura preventiva necessaria a seguito del manifestarsi dell’infezione “West Nile”.

Il provvedimento riguarda esclusivamente una zona delimitata. I residenti interessati, saranno direttamente informati. Il virus West Nile, la cui presenza è segnalata soprattutto in Italia settentrionale ed Europa Orientale, si trasmette tramite la puntura della zanzara comune, quella “crepuscolare” che punge durante le ore serali e notturne. 

L’infezione da virus West Nile nella maggior parte dei casi non provoca la comparsa di alcun sintomo, mentre la forma clinica si manifesta con sintomi lievi di tipo influenzale (febbre, cefalea, dolori muscolari, possibile eruzione cutanea). Molto limitata la casistica rilevata di casi più gravi.



Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità