Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE16°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 06 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro la prima linea di Kherson, tra carri armati distrutti, morti e russi in fuga

Cronaca mercoledì 15 dicembre 2021 ore 19:50

Green pass falsi, violate le piattaforme web regionali

Smantellata un'organizzazione che è riuscita a inserire codici falsi nei sistemi informatici di alcune regioni. Anche toscani fra gli acquirenti



NAPOLI — Il governo ha esteso al 31 Marzo il regime del green pass rafforzato e si moltiplicano sul web le offerte di vendita di certificazioni false.

La procura di Napoli ha individuato e smantellato un'organizzazione criminale che fabbricava falsi green pass sfruttando i canali di accesso delle farmacie alle piattaforme informatiche regionali. I malviventi entravano nei sistemi regionali, inserivano codici fittizi di tamponi e vaccini e ottenevano i green pass.

Finora sono stati individuati 120 acquirenti di certificazioni verdi fasulle, residenti in 14 province diverse, fra cui quella di Grosseto. Le altre sono Napoli, Roma, Milano, Avellino, Benevento, Caserta, Salerno, Bolzano, Como, Messina, Monza-Brianza, Reggio Calabria e Trento. 

Secondo gli inquirenti, il numero di persone che ha comprato i falsi green pass è molto più ampio e le indagini proseguono.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane soccorsa dal personale sanitario del 118 è stata trasferita con l'elicottero Pegaso all'ospedale delle Scotte di Siena, in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità