Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:42 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Attualità domenica 09 novembre 2014 ore 10:08

Comune ancora occupato, si spala il fango

Foto lanazione.it

Dopo la protesta di ieri, una cinquantina di cittadini ha dormito nella sala di rappresentanza del municipio. In arrivo 5 milioni per gli alluvionati



CARRARA — La notte è trascorsa tranquilla. Gli occupanti hanno pulito la sala, riparato la porta di ingresso e l'impianto audio e infine dormito sulle poltroncine. Nelle vicinanza solo qualche agente della polizia municipale a controllare che nessuno entri nelle stanze del sindaco e della giunta o negli uffici.

"Il presidio continua - ha spiegato il portavoce degli occupanti Leonardo Lucetti - Non siamo estremisti o ultras, vogliamo solo che vengano accertate le responsabilità".

Per le strade di Carrara proseguono anche le operazioni di spalatura e ripulitura delle strade e della case dal fango e dai detriti lasciati dall'alluvione. Centinaia di volontari sono arrivati da tutta la Toscana e da altre regioni per aiutare la popolazione a rimettere in sesto la città devastata dalla furia delle acque del Carrione. Sulla rottura di un argine costruito solo sette anni fa la Procura ha aperto un'inchiesta.

Il presidente della Regione Enrico Rossi ha annunciato che domani la giunta regionale approverà un primo stanziamento di cinque milioni di euro per gli aiuti agli alluvionati, garantendo il via libera del consiglio in tempi brevissimi. I contributi saranno erogati fino a un massimo di cinquemila euro a famiglia (condizione di base, un reddito Isee non superiore a 36.000 euro).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​Si è accasciato in campo e ha perso conoscenza. Inutile ogni tentativo di rianimazione da parte dei soccorritori, prima sul campo e poi in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Cronaca