Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Lavoro martedì 18 marzo 2014 ore 12:54

Congresso regionale della Cgil, il lavoro e il futuro

A sorpresa è arrivata a Piombino anche Susanna Camusso. Gramolati 'Stop ai localismi, sostegno ai pensionati, Cgil parte civile nella strage di Prato'



PIOMBINO — L'intervento del segretario generale della Cgil in Toscana Alessio Gramolati ha aperto i lavori del congresso regionale a Piombino, scelta perchè città simbolo, con la vertenza Lucchini, della lotta per la difesa del lavoro ma anche per ricordare ''un metalmeccanico piombinese  che quando ti diceva 'stai sereno' - ha detto Gramolati - non c'era bisogno di fare gli scongiuri''. Gramolati ha annunciato anche la costituzione della Cgil come parte civile nel processo sulla strage dei sette cinesi morti in un incendio al macrolotto di Prato.
Il congresso regionale della Cgil è la tappa intermedia fra il congresso nazionale del prossimo maggio e le assemblee di base dei mesi scorsi. Due le mozioni, quella di Susanna Camusso, che ha raccolto in Toscana il 97,36% dei voti, e quella di Giorgio Cremaschi, che si è fermato al 2,64%. Per domani sera è in programma la votazione sul documento finale e sul segretario generale (Gramolati verso la riconferma all'unanimità).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Servizio Video

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno