Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità giovedì 18 febbraio 2021 ore 09:13

La prima fermata del Frecciarossa a Terontola

E' partito da questa mattina il servizio di collegamento veloce tra la Valdichiana con Milano e Torino. Taglio del nastro per la prima fermata



CORTONA — Prima fermata del Frecciarossa alla stazione di Terontola. Una giornata storica per i territori compresi tra Valdichiana e Umbria, grazie al nuovo treno veloce che collega questi territori con Milano e Torino.

Il Frecciarossa si è fermato alla stazione cortonese alle 5,45 dove per il taglio del nastro erano presenti il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il vice presidente del Consiglio regionale della Toscana Marco Casucci, l'assessore umbro Enrico Melasecche, il sindaco Luciano Meoni, l'assessore Silvia Spensierati.

"Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati affinché questo potesse accadere, in particolare le Regioni Toscana e Umbria, le amministrazioni della Val di Chiana e del Trasimeno", ha detto il governatore della Toscana Eugenio Giani, presente all'evento.

Per il sindaco di Cortona Luciano Meoni "si tratta di una grande opportunità per Cortona e tutta la Valdichiana, sia per il settore lavorativo sia per il comparto turistico una volta che torneremo alla normalità".

Il treno consentirà di raggiungere dal lunedì al sabato Milano Centrale entro le 9 di mattina con un tempo di percorrenza del tutto inedito nella storia della stazione di Terontola di appena 3 ore. Il treno Av completa il suo percorso a Torino poco dopo le 10, da dove riparte (dalla domenica al venerdì) alle 17,50, passando da Milano alle 19, consentendo di rientrare dal capoluogo lombardo prima delle 22 a Terontola. Da notare che sarà possibile un collegamento veloce con stazioni come Firenze SMN, Bologna e Reggio Emilia AV.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato soccorso in codice rosso con l'ausilio dell'elicottero Pegaso che l'ha trasferito d'urgenza in ospedale a Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca