Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:25 METEO:FIRENZE11°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Attualità lunedì 30 marzo 2020 ore 08:18

Covid-19, nella Rsa di Dicomano 41 casi positivi

Nuovo contagio in una Residenza sanitaria. Questa volta in Mugello dove sono risultati positivi al coronavirus 41 anziani, 3 di loro sono ricoverati



DICOMANO — È allarme Residenza sanitarie assistite in Toscana, solo nella giornata di ieri sono stati trovati positivi al coronavirus molti anziani ospiti di tre Rsa, una a Gallicano, una a Sarteano e l'ultima in ordine di tempo a Dicomano, in Mugello (vedi articoli collegati). Qui sono risultati 41 casi positivi al Covid-19 tra gli anziani ospiti della Rsa, e 3 di questi sono attualmente ricoverati presso l'ospedale del Mugello. 

Sono immediatamente scattate le misure previste dai protocolli sanitari e dalle disposizioni della Regione assunte per circostanze come questa, relativamente agli anziani risultati positivi, gli altri ospiti presenti e il personale operante nella struttura. 

Come da disposizioni nazionali e regionali, dall'inizio dell'emergenza coronavirus l'accesso alla struttura è consentito ai soli operatori.

Il Comune di Dicomano fa sapere che "Il gestore della Rsa, sulla base di quanto prescritto dall'Azienda sanitaria, la Società della Salute Mugello e il Comune, ha comunicato di aver provveduto ad applicare le procedure previste, in particolare: rispetto assoluto dei protocolli (incluso utilizzo di DPI previsti dalla normativa), quarantena degli ospiti all'interno della struttura, isolamento degli operatori della struttura".

 "Appena riscontrati questi casi positivi, un numero decisamente elevato ma circoscritto all'interno della residenza sanitaria, voglio precisare per evitare allarme tra i cittadini - sottolinea il sindaco di Dicomano Stefano Passiatore - Asl, SdS e Comune hanno provveduto a far attivare al gestore della Rsa tutte le precauzioni e le misure previste in casi di insorgenza di Covid-19. Il gestore ha confermato l'applicazione delle procedure e delle misure. Sarà condotto un monitoraggio quotidiano delle condizioni degli ospiti e - conclude - come Comune saremo costantemente aggiornati della situazione".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura, nell'impatto col suolo, si è ribaltata, riportando danni ingentissimi. Il dirupo è situato nei pressi della linea ferroviaria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Politica

Lavoro

Cronaca