Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Attualità venerdì 31 luglio 2020 ore 14:40

Covid, l'Europa chiude anche all'Algeria

Con questo aggiornamento i turisti potranno arrivare in Europa solo da 12 Paesi. Anche il ministro Speranza depenna lo stato magrebino



BRUXELLES — Dopo il picco di casi di coronavirus nel mondo anche l'Algeria esce dall'elenco dei Paesi terzi i cui residenti possono recarsi nell'Unione europea per viaggi non essenziali. 

Le frontiere dell'Unione resteranno quindi aperte per chi proviene da Australia, Canada, Georgia, Giappone, Marocco, Nuova Zelanda, Ruanda, Corea del Sud, Thailandia, Tunisia, Uruguay e Cina (in quest'ultimo caso solo quando l'apertura dei confini sarà reciproca), a cui si aggiungono i cittadini di Andorra, San Marino, Vaticano.

Su questa linea anche il ministro alla Salute Roberto Speranza ha firmato un'ordinanza dove viene sottolineato che chi arriva dall'Algeria possa farlo solo per comprovati motivi urgenti e sempre sottoponendosi alle due settimane di quarantena. 

Anche all'Algeria insomma il Ministero della Salute applica le stesse misure già vigenti per gli altri Paesi extra-Ue. Per quanto riguarda la Romania e la Bulgaria, vengono prolungate le restrizioni decise nei giorni scorsi, ossia i 14 giorni di quarantena all'ingresso in Italia con qualsiasi mezzo di trasporto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il terribile incidente è avvenuto tra un'auto e una bicicletta. I medici hanno tentato di rianimare la donna ma per lei non c'è stato niente da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS