Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:45 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Cronaca lunedì 29 novembre 2021 ore 18:45

Delitto Scieri, due ex caporali a processo

Emanuele Scieri
Emanuele Scieri

L'accusa è omicidio volontario. Il giudice per le udienze preliminari ha invece assolto un altro sottoufficiale e ex due ufficiali



PISA — Inizierà ad Aprile il processo a carico di 2 ex caporali della Folgore accusati di aver provocato la morte di Emanuele Scieri, il paracadutista che perse la vita nella caserma Gamerra di Pisa il 13 Agosto 1999 precipitando da una torre di asciugatura dei paracadute. Secondo la ricostruzione dell'accusa, qualcuno lo avrebbe fatto cadere pestandogli le dita delle mani con gli scarponi .I due ex caporali rinviati a giudizio, Alessandro Panella e Luigi Zabara, sono accusati di omicidio volontario. Si sono sempre proclamati innocenti.

Il gup ha invece assolto per non avere commesso il fatto un altro sottufficiale accusato di omicidio, Andrea Antico, e due ex ufficiali accusati di favoreggiamento: il generale Enrico Celentano e l'ufficiale di stato maggiore Salvatore Romondia.

E' la prima volta dopo 22 anni che una sentenza viene pronunciata sulla tragica vicenda di Emanuele Scieri.

"Siamo delusi della sentenza di oggi - ha commentato il fratello della vittima, Francesco Scieri - continueremo a batterci per scrivere la verità sulla morte di Emanuele".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su segnalazione della polizia canadese la polizia postale di Firenze e Livorno ha indagato, perquisito e arrestato un uomo di 42 anni di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca