Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità mercoledì 15 gennaio 2014 ore 12:24

Edilizia e mafia, sei arresti per false fatture

L'organizzazione sgominata dalla Finanza ha inoltre operato, in subappalto e con prestanome, in cantieri privati e pubblici fra cui i Grandi Uffizi



FIRENZE — L'associazione aveva base operativa nel Valdarno ed era guidata da un uomo di 64 anni, G.P., ora in carcere insieme a due prestanome e a tre gestori di fatto delle otto società coinvolte. Fra queste due imprese edili toscane intestate a prestanome 'puliti' che consentivano di aggirare i controlli anti-mafia.
Il giro di false fatture ha superato, dal 2007 ad oggi, i 10 milioni di euro con un'evasione di 3 milioni. I pagamenti fra società avvenivano regoalarmente ma poi i soldi tornavano al mittente in contanti o tramite assegni circolari e, su ogni operazione fittizia, la società che emetteva la fattura guadagnava una percentuale del 4% di cui una quota parte finiva direttamente al clan dei casalesi.
La Guardia di Finanza ha sequestrato immobili, auto, quote societarie e conti correnti per oltre 11 milioni di euro.
Le due


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Servizio Video

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno