Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE18°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boris Johnson si spaventa al saluto di Erdogan e gli sposta la mano

Attualità martedì 01 gennaio 2019 ore 11:27

Diecimila cotton fioc raccolti dai volontari

Foto di: Pagina Facebook di Lacona Beach Supporters

Questo il numero dei bastoncini in plastica raccolti dai volontari "Lacona Beach Supporters". Da oggi in Italia ne sono vietate produzione e vendita



CAPOLIVERI — Un grande lavoro quello svolto dai volontari che fanno capo alla pagina Facebook "Lacona Beach Supporters". Infatti il gruppo ha raccolto ben diecimila cotton fioc tra le spiagge di Margidore, Laconella e Lacona, nel Comune di Capoliveri.

"Abbiamo raccolto 10.000 cotton fioc
la 10milesima parte dei 100 milioni stimati- si legge infatti sulla pagina Facebook di Lacona Beach Supporters -  Da oggi 1 Gennaio i cottonfioc in plastica sono fuori legge. Abbiamo fatto un regalo al mare e alle spiagge di Lacona liberandole di 10.000 bastoncini in plastica di cotton-fioc. Ne abbiamo raccolti 3.940 a Margidore, 3.135 a Laconella e 2.925 a Lacona".

"100 milioni di Cotton fioc nelle spiagge italiane -si legge ancora - L’Enea stima che sulle nostre spiagge ci sono oltre 100 milioni di bastoncini in plastica dei Cotton fioc. Gran parte di questi ci sono arrivati dai Wc e da sistemi di depurazione e di filtrazione inefficienti. Ci siamo mossi con metodo, agendo subito dopo le varie mareggiate, ma lo stesso ne abbiamo raccolti troppi e troppo facilmente. O la stima di 100 milioni è fortemente sottostimata o qualcosa non ha funzionato localmente".

Secondo i dati riportati dall'Agenzia europea per l'ambiente (EEA), infatti i cotton fioc rappresentano circa il 4 per cento dei rifiuti censiti sulle spiagge europee, percentuale che sale al 5,2 per cento nel Mar Mediterraneo.

Da oggi 1 Gennaio 2019 in Italia è vietato produrre e vendere cotton fioc con il bastoncino di plastica. Saranno ammessi solo quelli realizzati con materiale biodegradabile.

"Il bando ai cotton fioc rappresenta un primato italiano reso possibile grazie a un emendamento alla scorsa legge di bilancio a firma di Ermete Realacci, così come lo stop previsto per il 1 gennaio 2020 all'uso delle microplastiche nei cosmetici da risciacquo", si legge infatti sull'agenzia Adnkronos.

"Il bando dei cotton fioc non biodegradabili e non compostabili - ha dichiarato Giorgio Zampetti, direttore generale di Legambiente - è una grande vittoria per il nostro paese. Possiamo considerarla la prima bella notizia per l’ambiente del 2019, frutto di tante battaglie di Legambiente e di un emendamento alla scorsa legge di bilancio a firma di Ermete Realacci, così come lo stop previsto per il primo gennaio 2020 all’uso delle microplastiche nei cosmetici da risciacquo".

"È anche la conferma - ha proseguito Zampetti - della leadership dell’Italia nel contrastare il marine litter che soffoca mari, fiumi e laghi anche nel nostro paese come dimostrato dalle nostre campagne estive di monitoraggio". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 58 anni, nella manovra è finito a terra ed è deceduto sul colpo. Vani i soccorsi. Il pedone, 15 anni, non ha riportato conseguenze di rilievo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca