comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°22° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 06 giugno 2020
corriere tv
Maltempo nel Bolognese: strade come torrenti a Granaglione

Attualità martedì 31 marzo 2020 ore 00:05

Covid, tutte le restrizioni estese fino a Pasqua

Il ministro Speranza ha confermato che il governo si sta muovendo per prorogare almeno fino al 13 Aprile tutte le misure per contenere l'epidemia



ROMA — I dati sulla diffusione a livello nazionale dell'epidemia di coronavirus indicano un rallentamento del contagio (vedi l'articolo collegato collegato e in home page), a dimostrazione che le misure di contenimento adottate dal governo fino ad oggi stanno producendo risultati, almeno in termini di salute collettiva.

Tuttavia  il numero di positivi al virus e di vittime continua ad aumentare ed è quindi troppo presto per abbassare la guardia. Oggi il ministro della salute Roberto Speranza, dopo una riunione con il comitato tecnico scientifico sul covid-19, ha confermato l'intenzione del governo di prorogare le restrizioni oltre alla scadenza fissata originariamente del 3 Aprile, come peraltro già annunciato dal premier Giuseppe Conte. Il ministro Speranza ha però indicato anche una data come nuova scadenza, quella del lunedì dell'Angelo, 13 Aprile. Anche per raffreddare le tensioni e le proteste che piovono sul governo dal fronte delle imprese e del sistema economico.

"Durante la riunione con il comitato tecnico scientifico di stamattina è emersa la valutazione di prorogare tutte le misure di contenimento almeno fino a Pasqua - ha detto il ministro - Il governo si muoverà in questa direzione".

Ovviamente niente è ancora deciso in via definitiva. Così come niente si sa su come si articolerà dopo Pasqua l'eventuale ripresa delle attività produttive, dei servizi non essenziali e la riapertura delle scuole. Voci ufficiose danno per altamente probabile una ripresa graduale, scaglionata nel tempo. Sempre che l'andamento dell'epidemia non subisca variazioni in negativo.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità