Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE19°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 20 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Cronaca venerdì 05 agosto 2022 ore 19:35

Incendi furiosi, chiuse la ferrovia e la Fipili, fumo e code sulla A11

Incendio di sterpaglie lungo la Fipili
L'incendio lungo la Fipili

Vasti roghi di vegetazione sono scoppiati nell'empolese e fra Altopascio e Chiesina Uzzanese. Case in pericolo, due operatori anticendio intossicati



TOSCANA — Un incendio divampato nel pomeriggio in via Livornese ha costretto a interrompere la circolazione ferroviaria sulla linea Empoli-Siena e il traffico sulla Fipili, prima in direzione Firenze, poi su entrambe le carreggiate. Intorno alle 19.30 il fronte del fuoco, sospinto dal vento, ha messo in pericolo anche alcune abitazioni.

Le fiamme si sono sviluppate tra le sterpaglie. L'allarme è scattato alle 17,15 e sul posto oltre al personale antincendi boschivi della Regione sono accorsi i vigili del fuoco del comando di Firenze dal distaccamento di Firenze ovest.

Alle 19 l'incendio non era ancora domato e sul posto sono arrivate ulteriori squadre di vigili del fuoco, due elicotteri Drago e un elicottero Aib della Regione. Le fiamme hanno distrutto alcune baracche e un'automobile mentre i pompieri presidiavano le case. Intorno alle 20 due operatori del sistema anticendio sono stati colti da malore per il fumo e sono stati soccorsi dai mezzi del 118.

Intorno alle 21.30 il rogo è stato riportato sotto controllo. La circolazione sulla Fipili è stata riaperta sulla corsia in direzione Firenze mentre è rimasta chiusa la carreggiata in direzione mare fra le uscite Empoli Centro e Empoli est per consentire la rimozione di alcuni alberi ad alto fusto danneggiati dal fuoco.

A Porcari proseguono per un'altra nottata le operazioni di spengimento e smassamento dell'incendio divampato ieri in una cartiera. Nel tardo pomeriggio, a pochi chilometri di distanza, è scoppiato un violento incendio di sterpaglie il cui fumo ha raggiunto la A11, rallentando fortemente la circolazione nel tratto fra Altopascio e Chiesina Uzzanese che inizialmente è stato anche chiuso al traffico. Per chi proveniva da Firenze in direzione mare intorno alle 20 c'erano 10 chilometri di coda. Per chi arrivava dal mare verso il capoluogo 4 chilometri. I pompieri hanno tenuto sotto controllo le carreggiate su entrambi i lati e intorno alle 21 il rogo è stato domato e sono iniziate le operazioni di bonifica.

Un rogo di sterpaglie è divampato anche Pomarance, in via Enrico Fermi. Anche in questo caso sul posto operano i volontari Aib della Regione con il supporto di un elicottero. Per l'incendio scoppiato a Cerreto Guidi vicino a uno stabilimento con solventi clicca qui o vedi l'articolo in home page.

Qui sotto altre foto dell'incendio lungo la Fipili 

Notizia in aggiornamento


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

L'incendio divampato a Empoli tra la Fipili e la ferrovia
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vento fortissimo, sì, ma differente dalla tromba d'aria per il moto delle correnti e per gli effetti avversi che produce sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità