Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Lavoro giovedì 09 agosto 2018 ore 16:18

Di Maio al presidio degli operai Bekaert

Luigi Di Maio

Il vice presidente del Consiglio e ministro del Lavoro in arrivo davanti ai cancelli dell'azienda per incontrare i lavoratori. A rischio 318 posti



FIGLINE-INCISA — La vicenda Bekaert è seguita anche da Roma. Il vicepremier e ministro Luigi di Maio, presente anche all'incontro di luglio al Mise nel corso del quale i vertici dell'azienda confermarono il proprio no alla sospensione delle procedure di licenziamento, sarà domani alle 9.30 davanti ai cancelli dello stabilimento di Figline Valdarno. Proprio lì i lavoratori hanno avviato un presidio permanente. A rischiare il posto nello stabilimento che produce rinforzi per pneumatici sono in 318. 

Proprio nei giorni scorsi, in seguito a un nuovo incontro in Regione, sulla vicenda qualcosa si è mosso: l'azienda ha infatti accettato di allungare fino al 3 ottobre la fase di confronto con i sindacati.

All'incontro, annunciato in una nota dal Movimento Cinque Stelle toscano, ci saranno tutti i portavoce pentastellati della Toscana. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 78 anni disperso nei boschi dell'Amiata è stato ritrovato senza vita dai volontari che avevano attivato un piano di ricerche a tappeto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità