Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:03 METEO:FIRENZE17°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
1974-2024. L'Italia oggi è molto meglio di così

Cronaca mercoledì 10 gennaio 2024 ore 20:55

Accoltellata sull'A1, ex marito fermato per il tentato femminicidio

polizia

Era il giorno di Santo Stefano quando un uomo incappucciato aggrediva a colpi di lama la donna in sosta in un'area di servizio. Oggi la svolta



FIRENZE — Svolta nelle indagini sull'accoltellamento di una donna il giorno di Santo Stefano nell'area di servizio Bisenzio lungo l'autostrada A1: l'ex marito è stato fermato per l'ipotesi di reato di tentato omicidio.

Quel giorno la donna, 58 anni, era di ritorno con le figlie dal Lazio dove aveva trascorso il Natale con alcuni parenti diretta verso casa in Lombardia. Avevano effettuato una sosta in autogrill e lei si trovava sola in macchina quando un uomo incappucciato aprì improvvisamente la portiera iniziando a sferrare fendenti prima di darsi alla fuga.

La donna venne soccorsa e portata in ospedale. Si era difesa e i colpi non l'avevano raggiunta in punti vitali. Da subito gli investigatori della polizia si erano messi sulle tracce del marito, che alcuni giorni dopo si era presentato spontaneamente alle forze dell'ordine a Udine mettendosi a disposizione degli inquirenti e dichiarando un alibi.

La sua versione evidentemente non ha retto alle attività investigative: quell'accoltellamento sarebbe stato un tentato femminicidio pianificato per giorni, originato dalla rabbia per la separazione ma anche da dissidi legati a questioni di natura finanziaria.

L'uomo non era nuovo a episodi violenti contro la ex, tanto da aver subito un processo: il 22 Dicembre 2023 si era conclusa la sua messa in prova. Forse è stato quello il momento in cui il piano ha preso forma. Da lì il noleggio di un'auto in Slovenia e la sostituzione della targa con un'altra italiana intestata a un'altra persona, condotta che ha guadagnato al fermato anche l'accusa di calunnia.

Poi l'uomo avrebbe seguito la 58enne nei suoi spostamenti verso il Lazio e quindi nel rientro, aspettando l'opportunità per dar corpo all'azione omicidiaria. Quando in quell'area di servizio ha visto scendere le figlie e lei rimanere sola nella vettura ha agito. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I due, 77 e 75 anni, si trovavano a bordo di uno scooter, poi lo schianto: per l'uomo non c'è stato niente da fare, la donna è morta in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Imprese & Professioni

Cronaca

Attualità

Cronaca