Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Cronaca venerdì 21 ottobre 2022 ore 19:10

Li adesca su internet poi diventa il loro incubo

carabinieri

Gli appuntamenti online, i rapporti, poi la catena di minacce ed estorsioni: i carabinieri hanno individuato e arrestato un ragazzo di 20 anni



PROVINCIA DI FIRENZE — Li adescava su internet, consumava con loro rapporti sessuali, poi diventava il loro incubo tra minacce ed estorsioni di denaro: questa la condotta di cui i carabinieri ritengono responsabile un ragazzo di 20 anni, arrestato alle prime luci dell'alba dello scorso 19 Ottobre al culmine di un'attività d'indagine andata avanti dal 3 Settembre al 17 Ottobre.

Il 20enne è stato collocato ai domiciliari in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare eseguita dai carabinieri della stazione di Peretola a Firenze. Sono 5 gli episodi attribuiti all'indagato e avvenuti nel Fiorentino ai danni di altrettante vittime di 61, di 39, di 57 e di 33 anni.

Una volta consumati i rapporti sessuali a seguito di appuntamenti fissati su siti di incontri online, le vittime si sarebbero trovate catapultate in una spirale di minacce sia di diffusione di video compromettenti, ma anche fisiche tra botte e intimidazioni. Una delle vittime sarebbe stata così indotta a consegnare migliaia di euro in un'escalation andata avanti per giorni. Un 39enne sarebbe invece fuggito dopo la minaccia di esser sfigurato. A un altro uomo sarebbe stata annunciata invece una spedizione punitiva in caso di diniego a consegnare denaro.

Nel corso delle perquisizioni personali e domiciliari effettuate nel corso della cattura, i carabinieri hanno sequestrato 4 smartphone, 3 carte di pagamento e vari capi di abbigliamento di lusso ritenuti possibili fonti di prova.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è risultato fatale a un uomo di 39 anni. I soccorritori giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità