Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'audio della telefonata tra il Papa e Becciu: «Santità, la lettera che mi ha inviato è una condanna»

Attualità mercoledì 25 novembre 2015 ore 19:01

In marcia contro la Nato

Quattrocento attivisti dei collettivi studenteschi, della sinistra fiorentina e dei comitati hanno sfilato per le vie del centro: "Basta guerre"



FIRENZE — Giovani, donne, anziani. E' una folla anagraficamente eterogenea quella che si è radunata alle 17:30 in piazza dell'Unità a Firenze e ha dato il via a un corteo per le strade del centro di Firenze. 

Un corteo diretto contro i parlamentari dei 40 paesi membri della Nato che domani a Palazzo Vecchio parteciperanno al Vertice Gruppo speciale Mediterraneo e Medio Oriente, insieme a Dario Nardella, Andrea Manciulli e al presidente del Senato Pietro Grasso.

Una folla rumorosa ma pacifica. Tanti gli striscioni, anche duri contro i militari e soprattutto contro la guerra. E poi le bandiere Na Tav, quelle No Muos, quelle dei Cobas, di Rifondazione comunista, dei Cub, dei Comunisti italiani e soprattutto tante bandiere della Siria.

Quattrocento persone, scortate da un fiume di poliziotti e carabinieri, che hanno marciato dietro a uno striscione che recitava: "Le vostre guerre, I nostri morti. Basta guerre, Basta Nato".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

SANDRO TARGETTI SU MANIFESTAZIONE NO NATO - dichiarazione
GIANFRANCO TOMASINI SU MANIFESTAZIONE NO NATO - dichiarazione ù

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Al culmine di un diverbio è spuntata la lama, con uno dei due uomini colpito da fendenti al torace che l'hanno ridotto in fin di vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Cronaca