Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE11°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cronaca mercoledì 27 marzo 2024 ore 18:15

Pretende dalla ex l'ultimo incontro ma lei chiama i Carabinieri

Foto di repertorio
Foto di repertorio

L'uomo ha 33 anni ed è stato bloccato dai militari mentre aspettava l'ex fidanzata davanti al suo luogo di lavoro con un coltello e un paio di forbici



BAGNO A RIPOLI — Il suo ex non si rassegnava alla fine della relazione e le chiedeva un ultimo incontro. Ma lei non lo ha accontentato, allertando invece i carabinieri. E in questo modo si è probabilmente salvata da una sanguinosa aggressione.

La protagonista della vicenda è una donna di 42 anni residente a Bagno a Ripoli che aveva chiesto aiuto ai carabinieri già nella serata di domenica scorsa quando, stanca degli atteggiamenti minacciosi e violenti del compagno, aveva deciso di chiudere la relazione. Il giorno successivo però l'uomo ha continuato nei suoi atteggiamenti persecutori, chiedendole un ultimo confronto chiarificatore di persona e piazzandosi in auto davanti al suo luogo di lavoro per affrontarla al termine del turno.

Quando però la donna se ne è accorta, ha chiamato di nuovo il 112, fornendo tutti i dettagli necessari a identificare lo stalker. Poco dopo, una pattuglia lo ha bloccato in flagrante, ritrovando nell'auto dell'individuo anche un coltello e un paio di forbici che l'uomo  non ha saputo giustificare. 

Il 33enne è stato quindi arrestato con l'accusa di atti persecutori e trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo che è stato celebrato nella giornata di ieri. L'arresto è stato convalidato ed è stata applicata la misura cautelare del carcere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno