Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Cronaca mercoledì 09 novembre 2016 ore 10:17

Arrestato il direttore generale di Ato Toscana Sud

Operazione "Clean city" della Guardia di finanza nei confronti di quattro professionisti toscani, finiti nei guai per turbativa d'asta e corruzione



FIRENZE — Arresti domiciliari per il direttore generale dell'Ato Toscana sud, l'autorità per il servizio di gestione integrata dei rifiuti per le province di Arezzo, Siena e Grosseto, e interdizione dai pubblici uffici per tre professionisti. 

Il Comando provinciale della Guardia di finanza di Firenze ha dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emesse dal gip del Tribunale di Firenze, Matteo Zanobini, su richiesta del Procuratore capo Giuseppe Creazzo, nei confronti di 4 soggetti per reati di turbativa d’asta e corruzione. 

Sono stati disposti gli arresti domiciliari per il direttore generale dell’Ato Toscana Sud mentre è stata applicata la misura cautelare dell’interdizione dai pubblici uffici nei confronti di 3 professionisti toscani.

I particolari dell’operazione saranno forniti nel corso di una conferenza stampa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca