Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:43 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Ragazzi, non guidate se avete bevuto e correte verso la felicità nel ricordo di Francesco»

Attualità sabato 22 maggio 2021 ore 19:25

Attacco hacker no vax a tre sindaci toscani

Uno dei post dei no vax sulla pagina fb di Del Ghingaro

Dopo l'attacco sul profilo Fb del sindaco di Viareggio stessa cosa è accaduta ai sindaci di Carrara e Prato. Usate immagini con Anna Frank e svastiche



FIRENZE — Le pagine Facebook del sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro e di quello di Carrara Francesco De pasquale invase da post e commenti di stampo No vax. E' quello che è successo nelle ultime ore sui profili dei due sindaci toscani, migliaia e migliaia di commenti accompagnati anche da immagini con la foto di Anna Frank con appuntata sul petto una stella di David con scritto no vax.

Tra i commenti scritte e slogan come 'No ai sindaci nazisti, No ai sindaci collaborazionisti', 'I vaccini uccidono' e 'No nazi covid pass'.

Per quanto riguarda il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, in una nota il Comune ha parlato di oltre 7.000 le notifiche in meno di un'ora, nei quali si inneggia alla libertà di scelta sul vaccino, sottolineando una non meglio precisata "violazione del diritto al consenso alle terapie tramite il ricatto per quello che viene definito 'nazismo sanitario'", e poi "immagini di bimbi dietro le sbarre della segregazione sanitaria, svastiche e quant'altro".

Quanto a De Pasquale, la notizia arriva da una nota del Comune: "Questa mattina - vi si legge - la pagina Facebook Francesco De Pasquale – Sindaco di Carrara è finita nel mirino di un attacco hacker di stampo no vax. A corredo degli ultimi post pubblicati dal primo cittadino sono comparsi migliaia di commenti, contenenti immagini, video e affermazioni fuorvianti in merito ai vaccini e alla pandemia".

"So che hackeraggi di questo tipo sono diffusi e hanno colpito altri sindaci, politici e testate giornalistiche: si tratta di un fenomeno grave, che rappresenta un vero e proprio attacco alla democrazia e alla libertà di espressione. Ringrazio lo staff che mi ha aiutato a bloccare e rimediare all’attacco e spero che episodi come questo non si ripetano mai più", ha commentato De Pasquale che rilancia l'appello alla vaccinazione: "E’ l’unica arma che abbiamo per riconquistare la normalità. Invito tutti a prenotarsi e a vaccinarsi. Io l’ho fatto e dopo l’apertura degli appuntamenti per la mia fascia di età, potrò ricevere la prima dose, a CarraraFiere, l’8 giugno. Non vedo l’ora!"

Anche il profilo Facebook del sindaco di Prato e presidente di Anci Toscana Matteo Biffoni è stato oggetto di un attacco hacker di stampo no vax. Sotto attacco anche la pagina Fb Anci Toscana dopo aver postato dei messaggi di solidarietà nei confronti dei sindaci di Viareggio e di Carrara con il messaggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Al culmine di un diverbio è spuntata la lama, con uno dei due uomini colpito da fendenti al torace che l'hanno ridotto in fin di vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità