Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:10 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Tu si 'na cosa grande», l'emozione di Paola Turci che canta per Francesca Pascale

Cronaca sabato 09 aprile 2022 ore 18:45

Colpo in testa alla fermata del tram e spariscono

Paura alla fermata del tram dove un uomo di 36 anni è stato aggredito in pieno giorno davanti ai passanti. L'uomo è stato ricoverato in ospedale



FIRENZE — Una tremenda aggressione in pieno giorno davanti allo sgomento dei passanti e delle persone che attendevano il tram, un colpo in testa e poi la fuga. L'uomo di 36 anni è stato ricoverato all'ospedale di Santa Maria Nuova con una prognosi di 10 giorni.

L'incredibile aggressione è avvenuta al Parco delle Cascine di Firenze, alla fermata del tram in viale degli Olmi, porta di accesso al più grande spazio verde del capoluogo toscano. 

L'uomo rimasto ferito è stato soccorso dai passanti che hanno allertato il 112 e all'arrivo del 118 è stato trasferito al pronto soccorso per la ferita riportata alla testa. 

Sul posto è intervenuta la polizia che adesso indaga su quanto accaduto. Secondo una prima ricostruzione uno degli aggressori sarebbe arrivato e fuggito via a bordo di un monopattino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nella notte. Una volta sul posto i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso del giovane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità