Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:50 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Attualità domenica 17 ottobre 2021 ore 09:00

Corsa al tampone per lavorare, farmacie nel caos

Nei primi giorni di obbligo di Green pass per lavorare le farmacie hanno viaggiato a una media di 20mila test rapidi al giorno



FIRENZE — Dal 15 Ottobre per andare al lavoro è necessario avere il green pass che, come è noto, si ottiene o essendosi vaccinati, o essendo guariti dalla malattia Covid-19 oppure facendo un tampone.

E proprio il numero di tamponi effettuati è in grande crescita. Nei primi giorni di obbligo di green pass per lavorare le farmacie toscane hanno viaggiato a una media di 20mila test rapidi al giorno effettuati, secondo i dati riportati da Ars, l'agenzia regionale di sanità.

Un altro effetto dell'obbligo del certificato verde è la crescita dei tamponi effettuati nelle strutture sanitarie private e nuovi laboratori hanno richiesto di poter analizzare i tamponi fatti perché la domanda è cresciuta. 

Nelle prossime settimane i tamponi resteranno 20mila al giorno o caleranno? È una cosa da verificare, è probabile che molte persone cedano alla vaccinazione per non dover ricorrere ogni 2 giorni al tampone, il cui costo peraltro è a carico del lavoratore.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operaio ha 49 anni e ha riportato alcune fratture, è grave. L'incidente è avvenuto in un cantiere navale. Un altro incidente a Sestino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità