Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:55 METEO:FIRENZE15°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La Farnesina: «Ferma condanna dell'Italia per i referendum farsa in Ucraina»

Attualità martedì 07 giugno 2022 ore 18:50

Covid, cala l'età media dei 1.628 casi in Toscana

Negli ultimi giorni l'età media dei nuovi contagiati è scesa sotto la soglia dei 50 anni ed oggi è 41 anni. Un decesso nelle ultime 24 ore, ad Arezzo



FIRENZE — I 1.628 toscani che sono risultati positivi al Covid nelle ultime 24 ore hanno una età media di 41 anni. La soglia è scesa negli ultimi giorni.

L'11% ha meno di 20 anni, il 21% tra 20 e 39 anni, il 37% ha una età compresa tra 40 e 59 anni, il 23% tra 60 e 79 anni, il 6% ha 80 anni o più.

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 239, 3 in meno rispetto a ieri, 19 in terapia intensiva, 1 in più rispetto a ieri.

Oggi sono stati eseguiti 1.499 tamponi molecolari e 10.770 tamponi antigenici rapidi, di questi il 13,3% è risultato positivo. Sono invece 2.512 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 64,8% è risultato positivo. 

Gli attualmente positivi sono oggi 23.665, -2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 239 (3 in meno rispetto a ieri), di cui 19 in terapia intensiva (1 in più). 

Oggi si registra 1 nuovo decesso: un uomo di 82 anni, ad Arezzo.

Sono 580 i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 699 nella Nord Ovest, 349 nella Sud Est.

Asl centro - 321.438 i casi complessivi ad oggi a Firenze (366 in più rispetto a ieri), 79.301 a Prato (86 in più), 92.600 a Pistoia (111 in più)

Asl nord ovest - 56.799 a Massa-Carrara (79 in più), 121.368 a Lucca (154 in più), 133.314 a Pisa (297 in più), 102.960 a Livorno (186 in più)

Asl sud est - 105.414 ad Arezzo (126 in più), 81.755 a Siena (112 in più), 62.061 a Grosseto (111 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

La Toscana si trova al 8° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 31.346 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 29.567 per 100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Firenze con 32.194 casi per 100.000 abitanti, Pistoia con 31.904, Pisa con 31.895, la più bassa Grosseto con 28.488.
Complessivamente, 23.426 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (477 in meno rispetto a ieri, meno 2%).

Le persone complessivamente guarite sono 1.123.786 (2.107 in più rispetto a ieri, più 0,2%).

Sono 10.114 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 3.182 a Firenze, 836 a Prato, 908 a Pistoia, 654 a Massa-Carrara, 947 a Lucca, 1.123 a Pisa, 743 a Livorno, 658 ad Arezzo, 535 a Siena, 389 a Grosseto, 139 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 273,9 per 100.000 residenti contro il 282 per 100.000 della media italiana (10° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa-Carrara (344,5 per 100.000), Firenze (318,7 per 100.000) e Prato (315,2 per 100.000), il più basso a Grosseto (178,6 per 100.000).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Attualità