Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:19 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Sport domenica 11 marzo 2018 ore 12:15

Viola in campo nella prima senza Astori

Nel prepartita giocatori e staff hanno indossato la maglia numero 13 del capitano. La Fiorentina ha vinto al Franchi, sette giorni dopo la tragedia



FIRENZE — Fiorentina Benevento non è una partita come le altre. E' la prima gara senza il capitano Davide Astori, morto una settimana fa a Udine, durante il sonno.

Tanti striscioni, tanti numeri 13 in una giornata grigia e piovosa e in uno stadio tutto viola. La commozione  e l'emozione è forte. Un maxi telo bianco con la maglia numero 13 e la scritta "Capitano per sempre" è stato messo in mezzo al campo prima dell'inizio della partita, che ha preso il via alle 12,30.

Lunghi momenti di silenzio commosso, ben oltre il minuto stabilito, hanno permesso a uno stadio tutto esaurito di ricordare Davide Astori. Alla fine del silenzio migliaia di palloncini bianchi e viola sono volati in cielo mentre nello stadio è partito il coro che scandiva il nome del capitano. La fascia di Astori è stata raccolta dall'amico e compagno Milan Badelj.

In curva Fiesole è presente uno striscione che recita: "Ci sono uomini che non muoiono mai... Ci sono storie che verranno tramandate in eterno... Buon viaggio capitano''. Nello stadio tutte le bandiere sono a mezz'asta.

Al minuto 13 un difensore della Fiorentina ha messo la palla in fallo laterale e la partita si è fermata. In curva Fiesole è stata mostrata la coreografia, completamente viola, e la scritta Davide 13.

Al minuto 25 il numero 31 viola, Vitor Hugo, difensore brasiliano, ha sbloccato il risultato con un colpo di testa. La gara è terminata 1-0 per la Fiorentina. Dal 15' del primo tempo è iniziato a piovere. Al termine della partita ci sono stati abbracci tra i giocatori e molte lacrime.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato soccorso in codice rosso con l'ausilio dell'elicottero Pegaso che l'ha trasferito d'urgenza in ospedale a Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio