Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Cronaca giovedì 20 ottobre 2016 ore 14:28

Delitto Focardi, ergastolo per Di Martino

Davide De Martino

Il tribunale di Firenze ha condannato per omicidio il compagno dell'ex modella il cui cadavere fu ritrovato in un sacco abbandonato in un canale



FIRENZE — Irene Focardi scomparve da casa il 3 febbraio 2015. Il suo corpo fu ritrovato quasi due mesi dopo chiuso dentro  a un sacco buttato in un canale delle Piagge, alle porte di Firenze.

Davide Di Martino ha 51 anni e oltre all'ergastolo dovrà scontare a otto mesi di isolamento diurno e versare una provvisoriale di 130mila euro ai parenti della vittima. 

Secondo la ricostruzione dell'accusa, l'uomo avrebbe ucciso la compagna nel suo appartamento ferendola a morte con calci,  pugni e un coltello. Il delitto fu compiuto mentre Di Martino era agli arresti domicliari per le violenze contro Irene che, nonostante le percosse e le vessazioni, non riusciva a chiudere la relazione. Dopo il massacro, l'assassino avrebbe infilato il cadavere della vittima in un sacco e l'avrebbe gettato in un canale di scolo situato a poche decine di metri di distanza dalla sua abitazione.

All'udienza era presente la madre di Irene. Dopo la lettura della sentenza, Davide Di Martino ha gridato contro i giudici: "Avete sbagliato".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca