comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 24 novembre 2020
corriere tv
Covid, Conte: «Niente vacanze sulla neve a Natale. Non possiamo permetterci una terza ondata»

Attualità venerdì 12 aprile 2019 ore 15:12

Drastico calo della vendita delle mele

Il rallentamento dei consumi del comparto ortofrutticolo travolge anche la Toscana con un calo del 10%. A lanciare l'allarme Confagricoltura Toscana



FIRENZE — Il drastico calo dei consumi nel comparto ortofrutticolo registrato in tutta Italia arriva anche in Toscana. In particolare Confagricoltura rende noto un calo nella vendita di mele che rimangono stoccate e invendute.
"La nostra regione si è certamente difesa meglio ma non è rimasta immune al calo della domanda e alla conseguente diminuzione del valore del prodotto in questi primi quattro mesi dell'anno", spiega Antonio Tonioni, presidente della sezione Ortofrutta di Confagricoltura Toscana, parlando in generale della contrazione dei consumi.

A farne le spese, si spiega Confagricoltura, è stata soprattutto la frutta che ha registrato un calo del 10% nelle vendite, con un conseguente abbassamento dei prezzi tra il 15 e il 20% rispetto al 2018. 

"A preoccupare i produttori toscani sono soprattutto le mele raccolte nel 2018 e stoccate nei magazzini - aggiunge Tonioni -.  Le scorte negli impianti frigo, infatti, sono decisamente superiori alla media".

"Anche se le mele top di gamma non hanno subito grandi variazioni, nei consumi del prodotto di fascia media abbiamo registrato un -9% e addirittura un -12% in quello di fascia bassa" aggiunge Tonioni.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni