Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°11° 
Domani 11°12° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 19 novembre 2019

Attualità giovedì 20 giugno 2019 ore 12:00

Economia circolare, Cispel e aziende ci credono

Proposta di investimento da un miliardo di euro in 10 anni per realizzare nuovi impianti. Obiettivo riciclaggio al 65 per cento entro il 2030



FIRENZE — Economia circolare, le aziende toscane ci credono e insieme a Confservizi Cispel, nel corso di un convegno a Firenze, hanno lanciato una proposta che prevede il raggiungimento degli obiettivi di riciclaggio al 65 per cento del totale dei rifiuti urbani entro il 2030, riducendo il conferimento in discarica sotto il 10 per cento con un recupero di energia del 22 per cento.

La proposta illustrata a Firenze è stata validata dal Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell'università di Firenze. Il cuore dell'idea è il completamento del ciclo di recupero dei rifiuti.

E oggi ci sono paesi che questo obiettivo lo hanno raggiunto. Da qui la richiesta rivolta anche alla Regione Toscana di definire soluzioni per gestire gli scarti del riciclo. Intanto una proposta di legge sull'economia circolare è in Consiglio regionale.



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità