Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:41 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Attualità giovedì 05 dicembre 2019 ore 11:06

Epatite C, calo dei nuovi trattamenti in Toscana

Dai quattromila casi trattati nel 2018 si è passati a 2500. Brillanti, professore di gastroenterologia dell'Università di Siena: "Calo fisiologico"



FIRENZE — Le persone malate di Epatite C e che sono curate con i nuovi trattamenti sono in calo. I dati sono omogenei per tutta l'Italia e riguardano quindi anche la Toscana dove siamo passati dalle 4000 persone curate nel 2018 alle 2500 di quest'anno ormai concluso.

A quanto si apprende, per invertire il trend è necessario l'apporto dei medici di famiglia che indichino ai malati questa possibilità. Il professore di Gastroenterologia dell'Università di Siena, Stefano Brillanti ha spiegato che la situazione in Toscana è buona e che dal punto di vista amministrativo è stato fatto tutto il necessario. Per Brillanti si tratta di un "calo fisiologico", si potrebbero trovare altri malati tra le persone che frequentano i Serd, ad esempio.

Secondo il professore le persone che abitano in Toscana, che sono malate e che non sono curate sono almeno 10-12mila.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Cronaca