Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità sabato 13 marzo 2021 ore 16:30

Estremamente fragili, via alle adesioni per il vaccino

Il portale online per le prenotazioni si aprirà lunedì 15 Marzo sulla piattaforma regionale, potranno prenotarsi sul sito anche i caregiver



FIRENZE — Il portale per le vaccinazioni Covid degli 'estremamente fragili' sarà online lunedì 15 Marzo. I parametri per definire le persone che, per patologia, hanno il più alto rischio di contrarre il Covid-19 o subirne le più gravi conseguenze sono arrivate infatti dal ministero solo ieri, venerdì. 

Il canale telematico riservato dalla Regione sul portale dedicato alle vaccinazioni https://prenotavaccino.sanita.toscana.it era stato annunciato per questo fine settimana e a questo punto slitterà dunque di qualche giorno. Ma proseguono le chiamate telefoniche. 

“Continuano, sulla base delle dosi di vaccino disponibili che in questo caso è il Moderna – spiega e rassicura il presidente della Toscana, Eugenio Giani – da parte delle strutture sanitarie ai pazienti già in carico ai reparti degli ospedali”.

Il canale informatizzato, con la possibilità di registrarsi autonomamente da parte dei singoli, era solo uno strumento in più, per raggiungere anche chi non è seguito magari da una struttura ospedaliera toscana. Oltre agli ‘estremamente fragili’ ne potranno però usufruire anche i cosiddetti ‘caregiver’, ovvero chi si prende cura di un congiunto ammalato o disabile. Per loro, come per gli insegnanti ed altre categorie essenziali indicate a suo tempo dal ministero, il vaccino utilizzato sarà l’Astrazeneca.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno