comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 21°26° 
Domani 21°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 agosto 2020
corriere tv
Conte: «Non possiamo tollerare che si entri in Italia in modo irregolare»

Attualità sabato 23 maggio 2020 ore 19:30

Toscani tentati dal mare dopo il via alla Fase 2

Un centinaio gli stabilimenti balneari riaperti in Versilia ma i più aspetteranno il prossimo week end. Nel livornese tanti sugli scogli



FIRENZE — Prime prove d'estate in Toscana con gli ombrelloni riaperti a macchia di leopardo in Versilia e le spiagge libere e gli scogli già presi di mira da molti toscani nel livornese: molte le auto segnalate infatti lungo l'Aurelia in prossimità dei punti del litorale più ambiti dai bagnanti.

Primo test anche per i tanti che potrebbero approfittare del fine settimana per tornare nelle tanto agognate seconde case al mare o in montagna. Dal 18 maggio, infatti, non è più necessaria l'autocertificazione per gli spostamenti all'interno del territorio regionale. Chi vive fuori toscana dovrà comunque aspettare fino al 3 giugno quando, come stabilisce l'ultima ordinanza firmata dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi (vedi articolo correlato) potrà tornare anche a chi risiede fuori dal territorio regionale e lì che ha il medico di famiglia. 

In Versilia prime riaperture sul fronte degli stabilimenti balneari: una decina quelli che riaprono oggi a Viareggio, insieme ad altri di Lido di Camaiore, Marina di Pietrasanta e Forte dei Marmi. Altri quindici circa riapriranno sul litorale compreso tra Marina di Pisa e Tirrenia mentre sulla costa livornese e in Maremma la gran parte dei balneari riaprirà direttamente la prossima settimana. 

A convincere molti a procrastinare l'apertura sono le rigide misure di sicurezza imposte dal governo: distanze di sicurezza, obbligo di mascherina e sanificazioni in primo luogo. Per invogliare i clienti, i balneari hanno spiegato di essere intenzionati a lasciare per lo più invariati i prezzi, con possibili sconti per i primi che arriveranno. 

Intanto, per questo primo test di Fase 2, in Toscana così come intutta Italia sono stati rafforzati i controlli per prevenire il rischio di assembramenti, in particolare nei luoghi più gettonati della movida. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca