Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:42 METEO:FIRENZE14°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dnipro, morti due bambini nella casa distrutta dai missili: il cane resta di guardia tra le macerie

Attualità martedì 26 novembre 2019 ore 15:00

Forum Risk Management, inizio con Speranza

Fortezza, via ai quattro giorni dedicati alla sanità. Il ministro della salute: "Servizio sanitario nazionale? La cosa più bella di questo paese"



FIRENZE — E' iniziato alla Fortezza da Basso il 14° Forum Risk Management - La sanità che cambia. Quattro giorni intensi in cui si confronteranno migliaia di professionisti sanitari tra i maggiori esperti di qualità e sicurezza delle cure provenienti da tutta Italia.

Nella prima giornata c'è stata la visita del ministro della salute, Roberto Speranza. Il ministro è stato salutato dall'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi, presente a molte delle sessioni del Forum. 

Di fronte a una sala gremita Speranza ha parlato dei diritti dei lavoratori, della carenza di personale e dell'importanza di migliorare e allargare i servizi offerti dal sistema sanitario ai cittadini.

Alla stampa ha detto: "Con la manovra abbiamo ottenuto tre risultati straordinari. Il primo, due miliardi in più sul fondo sanitario nazionale, il secondo, due miliardi in più sull'edilizia e l'ammodernamento tecnologico, il terzo l'abolizione del super ticket". L'abolizione del super ticket per Speranza significa che lo Stato ha mandato un messaggio ai cittadini: "Vogliamo che vi curiate" Speranza ha detto anche "il servizio sanitario nazionale è la cosa più bella che c'è in questo paese, difendiamolo insieme con il coltello tra i denti. Il fatto che è un diritto essere curato, è un'idea straordinaria". Poi il ministro ha visitato gli stand ascoltando le istanze di diversi soggetti presenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità