Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:FIRENZE10°15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 05 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Monitor Consiglio mercoledì 28 settembre 2022 ore 15:39 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

"Giani ritiri l'incarico a Oliviero Toscani"

Diego Petrucci
Diego Petrucci

"Gravissimo il suo attacco alla democrazia e le offese a Giorgia Meloni. Abbiamo contestato sin da subito la decisione del Presidente della Regione di scegliere il fotografo per l’iniziativa. Adesso è inaccettabile che un soggetto del genere continui a ottenere fondi pubblici”



FIRENZE — “Chi definisce “deficienti” il 26% degli elettori italiani e offende la vincitrice delle ultime elezioni politiche, cioè la Presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni non ha niente a che fare con la democrazia e di conseguenza non deve ricevere fondi pubblici. Giani ne prenda subito le distanze e gli revochi l’incarico! Chi sa infatti quante delle donne che dovrà selezionare per rappresentare il volto della Toscana avranno votato per Giorgia Meloni… a giudicare dalle elezioni più di una su quattro!!!

Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani deve immediatamente ritirare l’incarico al fotografo che è stato foraggiato con ben 35mila euro per trovare il nuovo volto femminile della Toscana. Chi offende milioni di italiani per il loro voto non è sicuramente la persona più adatta a ricoprire l’incarico, senza considerare le offese gratuite e volgari ad una donna.

Ho contestato sin da subito la scelta della Regione Toscana visto che Oliviero Toscani è già stato protagonista del fallimentare progetto della Sterpaia nel Parco di San Rossore.
Nel 2001 l’allora presidente della Regione Toscana Claudio Martini gli aveva dato in concessione una struttura nel parco di San Rossore a Pisa, lì sarebbe dovuto sorgere un laboratorio artistico e una scuola di formazione. Quell’edificio, un orribile prefabbricato, per anni è stato lasciato inutilizzato nel parco, fino a quando è stato smantellato a carico della stessa Regione.

Precisamente non sappiamo quanto abbiano speso i contribuenti toscani per quel progetto fallimentare.

A quanto pare al Pd toscano piace tanto farsi prendere in giro. Speriamo che questa volta il governatore abbia il coraggio di alzare la testa” lo dichiara Diego Petrucci, consigliere regionale di Fratelli d’Italia il quale annuncia la presentazione di una mozione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno