Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:14 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crolla a peso morto alle parallele: Simon Biles spiega i «twisties» con un video su Instagram

Cultura martedì 12 luglio 2016 ore 13:45

Gonfalone d'argento al fondatore del Vernacoliere

Mario Cardinali

Il Consiglio regionale ha deciso di conferire la più alta onorificienza dell'assemblea a Mario Cardinali, ideatore del mensile di satira livornese



FIRENZE — La cerimonia di consegna del Gonfalone d'argento a Mario Cardinali si terrà a Palazzo Panciatichi il 18 Luglio, alle 11.

Come si legge nella sua biografia, Mario Cardinali ha scritto il primo libro a dieci anni e poi ha prodotto migliaia di articoli in italiano e in vernacolo satirico livornese. Laureato in Scienze Politiche nel 1962, è giornalista pubblicista dal 1966.

Il periodico Livornocronaca – il Vernacoliere fu fondato nel 1961 e Mario Cardinali ne è sempre stato editore, direttore e redattore. Sua anche la Mario Cardinali editore.

Molto amati dal pubblico i titoli delle sue locandine, raccolte in sette volumi: Ambrogio ha trombato la contessa del 1995,  Politicanti, politiconi ed altrettante rotture di coglioni del 1996; L’Italia del Vernacoliere: è tutta un’altra storia del 2005; I Comandamenti del Vernacoliere: trombare meno, trombare tutti del 2006; Quando a Rambo ni ciondolava l’uccello del 2009, Berlusconi cià rotto i coglioni del 2010; Era meglio un Papa pisano del 2012.

Mario Cardinali non ha mai avuto tessere di partito.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E’ di Francesco Pantaleo, il ragazzo di Marsala scomparso a Pisa, il cadavere carbonizzato trovato sul ciglio di un fossato ad Orzignano nel Pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità