Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:17 METEO:FIRENZE10°15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Attualità venerdì 05 ottobre 2018 ore 16:05

"Grandi opere, serve un tavolo con il governo"

Lo ha chiesto il governatore toscano Rossi dal palco dell'assemblea di Confindustria Firenze. In platea il leader nazionale degli industriali Boccia



FIRENZE — Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi dal palco dell'assemblea di Confindustria Firenze al teatro dell'Opera nel capoluogo toscano ha lanciato al governo la proposta di creare un tavolo comune per far partire il prima possibile le grandi opere pubbliche infrastrutturali nella regione. In cima alla lista in Toscana ci sono il sottoattraversamento ferroviario di Firenze, le terze corsie sull'A1 e sull'A11 e l'adeguamento dell'aeroporto. Rossi ha detto di aver già incontrato il ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli e che i punti di convergenza ci sono, come sulla messa in sicurezza della Tirrenica e sul porto di Livorno.

"Mi sono incontrato con il ministro Toninelli e gli ho esposto la situazione delle infrastrutture toscane. Lo ringrazio per avermi ascoltato e adesso propongo di creare un tavolo comune tra Governo, Regione e istituzioni locali per far partire prima possibile le grandi opere pubbliche infrastrutturali", ha detto Rossi. 

Davanti alla platea degli imprenditori il presidente ha anche chiesto all'esecutivo di investire maggiori risorse in lotta alla povertà, ricerca e sui centri per l'impiego per renderli naturale punto di incontro tra domanda e offerta di lavoro. E poi si è detto contrario al ritiro delle aziende pubbliche da Confindustria proponendo, se l'associazione lo vorrà, l'ingresso delle aziende sanitarie toscane.

"Le nostre aziende sanitarie hanno bilanci certificati - ha detto ancora il governatore - e il loro ingresso in Confindustria può rappresentare un importante confronto tra manager privati e manager pubblici".


Toscana Notizie
Agenzia di informazione della Giunta Regionale
Direttore responsabile: Paolo Ciampi
Registrazione 5101/2001 presso il Tribunale di Firenze
Telefono +39 055 438 4714| segreteria.ufficiostampa@regione.toscana.it

Per non ricevere più le nostre mail http://servizi.toscana-notizie.it/invionotizie/?p=unsubscribe&uid=8e7240bb02344752c21c168b55bdbcdb


--

powered by phpList 3.0.10, © phpList ltd


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno