Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Monitor Consiglio mercoledì 16 novembre 2022 ore 16:50 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Guerra in Ucraina, il presidente Giani scrive al ministro Tajani

Francesco Gazzetti
Francesco Gazzetti

"Raccolto l'appello del Consiglio regionale della Toscana. Ringrazio il presidente Giani per l'azione tempestiva presso il Governo"



FIRENZE — Una mozione presentata dal consigliere regionale Pd, Francesco Gazzetti, approvata all'unanimità dall'’Assemblea toscana il 19 ottobre scorso, invitava la Giunta regionale a far giungere al Governo tutta la contrarietà e la preoccupazione della comunità toscana in relazione al paventato utilizzo di armi nucleari da parte della Russia.

"A seguito dell’approvazione unanime da parte del Consiglio regionale della mozione, di cui sono stato primo firmatario - sottolinea il consigliere regionale del Pd Francesco Gazzetti - il presidente Eugenio Giani ha scritto una lettera al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani".

"Ringrazio il presidente Eugenio Giani per questa sua azione tempestiva presso il Governo - sottolinea Gazzetti - e per aver raccolto il messaggio che come consiglieri regionali avevamo rilanciato, manifestando tutta la nostra contrarietà su un’ulteriore intensificazione dello sforzo bellico da parte della Russia che preveda l’utilizzo di armi nucleari". 

"Nella lettera al Ministro Tajani il presidente della Giunta regionale ha riportato i temi contenuti nella mozione, sollecitando un lavoro costante da parte del nostro Paese all’interno della Comunità Internazionale per trovare una soluzione pacifica della crisi, evitando un’escalation nucleare del conflitto- conclude Gazzetti - La Toscana è storicamente terra di pace e di diritti ed è importante che continui a far sentire la propria voce. Questo ne è un esempio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca