Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE18°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boris Johnson si spaventa al saluto di Erdogan e gli sposta la mano

Attualità martedì 23 giugno 2020 ore 14:52

Guardia di finanza, 246 anni celebrati in Toscana

Quasi 6.000 indagini e 31 milioni di euro recuperati al fisco nel 2019. Poi l’emergenza truffe per il Covid: sequestrati 12,5 milioni di mascherine



FIRENZE — Ci mancava il Covid, verrebbe da dire a leggere il bilancio del 2019 in Toscana dalla Guardia di Finanza. L’emergenza sanitaria, infatti, ha aggiunto un capitolo a quelli che compongono il rapporto delle attività svolte. Il bilancio è stato pubblicato in occasione delle celebrazioni del 246mo anniversario della fondazione del Corpo che si sono svolte a Firenze e in tutti i comandi toscani.

Nel corso del 2019, le indagini svolte sono state 5.791. Sul fronte dell’evasione fiscale, sono state denunciate 623 persone per reati fiscali, sequestrati beni per 31 milioni di euro  per reati in materia di imposte dirette e iva e richiesti sequestri per 550 milioni di euro. Sono state 34 i casi di evasione fiscale internazionale riscontrati.

Nel settore del contrasto agli illeciti in materia di spesa pubblica sono stati 771 gli interventi, 293 le deleghe d’indagine concluse in collaborazione con la Magistratura ordinaria e 102 le deleghe svolte con la Corte dei conti.

Tra i dati salienti dell’attività del 2019 si collocano quelli relativi al contrasto alla criminalità organizzata e al traffico di stupefacenti: 445 le persone sottoposte ad accertamenti patrimoniali nel corso dell’anno, 243 le indagini di polizia giudiziaria con 86 persone denunciate per riciclaggio e auto-riciclaggio. 

Gli interventi anticontraffazione e antiabusivismo commerciale sono stati 743, con 617 denunce e 5 arresti. 

Le missioni marittime sono state 1.339 con 14 salvataggi per oltre 85.500 miglia nautiche percorse.

Per quanto riguarda l’attività nell’ambito dell’emergenza Covid, nel periodo 15 marzo - 9 giugno 2020 sono state controllate oltre 47.500 persone e circa 19.000 tra attività economiche ed esercizi commerciali, impiegando oltre 25.000 militari, con una media giornaliera di oltre 273 in attività finalizzate alla verifica del rispetto delle disposizioni imposte a partire dai decreti del Presidente del Consiglio dell’8 e 9 marzo 2020.

Sul fronte del traffico di materiale elettromedicale e di materiale sanitario, sono stati sequestrati 12,6 milioni di dispositivi di protezione individuale (in gran parte mascherine), di 8.300 Kit Diagnostici e 13.800 altri dispositivi correlati all’emergenza Covid-19.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 58 anni, nella manovra è finito a terra ed è deceduto sul colpo. Vani i soccorsi. Il pedone, 15 anni, non ha riportato conseguenze di rilievo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca