Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:32 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 27 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Attualità venerdì 05 febbraio 2016 ore 17:12

I nuovi ambasciatori della Toscana nel mondo

Il Touring club ha premiato l'assessore regionale alla Formazione Cristina Grieco in rappresentanza dei ragazzi delle scuole alberghiere



FIRENZE — Insieme all'assessore Grieco alla premiazione hanno partecipato Stefano Ciuoffo, assessore al Turismo, e Marco Remaschi titolare della delega all'Agricoltura.

Tutti insieme per ribadire che la Toscana è forte quando mette insieme le sue tre eccellenze: la formazione, il turismo e i prodotti tipici. Che sono poi esattamente i tre settori premiati negli ultimi anni dal Touring club: prima i piatti della tradizione, poi i prodotti Igp e infine chi questi piatti li porta in tavola, ovvero i futuri chef.

"Soddisfazione per il premio – ha sottolineato l'assessore all'istruzione Cristina Grieco – ma ancor più per la motivazione che riconosce il valore del nostro sistema formativo alberghiero. Il percorso scolastico deve essere in grado di dare ai giovani una formazione adeguata e completa e metterli in condizione di sviluppare le proprie capacità ed attitudini e cogliere ogni opportunità. A dimostrazione di questo vale la pena evidenziare il trend di crescita di tutto il settore: dal 2007/2008 al 2015/2016 gli Istituti alberghieri-turistici sono passati da 13 a 20, gli studenti da 7028 a 10996 e le classi da 301 a 479. Un'evoluzione che testimonia un sempre maggior interesse dei giovani toscani non solo a conoscere il proprio territorio dal punto di vista della tradizione enogastronomica, ma anche a volerne essere parte attiva. Questo premio – ha concluso Grieco -è un tributo alla passi one, alla tenacia e alla professionalità di tutti coloro che sono impegnati a coniugare formazione ed istruzione valorizzando la realtà culturale e culinaria dei nostri territori".

"Con Vetrina Toscana – ha aggiunto Stefano Ciuoffo - la Regione ha realizzato una politica di sviluppo che ha integrato scuola, agricoltura, commercio e turismo. Così si sono create le premesse per il premio odierno alle scuole alberghiere. Dopo i piatti della tradizione e le produzioni agricole DOP ed IGP, oggi è la volta delle scuole, grazie alla loro capacità di integrare offerta formativa ed azioni dedicate alla conoscenza dei prodotti DOP ed IGP toscani. In tal modo hanno rinnovato l'attenzione della scuola verso la nostra tradizione culinaria e stretto relazioni con i ristoranti di Vetrina Toscana per l'attivazione di percorsi di alternanza scuola-lavoro e stage formativi sui temi specifici che caratterizzano il progetto. Un lavoro di squadra – ha concluso - che completa un percorso e valorizza l'abilità e competenza di nuove generazioni di lavoratori e di imprenditori del food".

"L'agricoltura e le sue eccellenze – ha commentato Marco Remaschi - rappresentano per la Toscana una delle principali attrattive del turismo, sia a livello nazionale che internazionale. Ma il settore agricolo è anche un protagonista attivo del turismo, basti pensare alla grande realtà dell'agriturismo, con la Toscana al primo posto in Italia. Agricoltura e turismo si integrano tra loro, con benefici per tutto il territorio. La recente esperienza di Expo ha reso evidente questo legame e messo in luce come l'agroalimentare di qualità, il paesaggio, la cultura rurale esercitino una forte attrazione sul turismo collocando la Toscana, grazie alle sue DOP, le IGP, le DOC e DOCG del vino, fra le mete più ambite a livello mondiale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati soccorsi dal personale sanitario del 118, i medici hanno dovuto constatare il decesso della donna e successivamente quello dell'uomo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca

Attualità