Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Attualità mercoledì 21 aprile 2021 ore 18:30

I toscani? Un popolo in via di estinzione

Nel 2019 e nel 2020 i morti sul territorio regionale sono stati il doppio dei nuovi nati. E non solo per colpa della pandemia. I dati su Toscana Oggi



FIRENZE — Il popolo toscano è in via di estinzione. E non ci vorranno millenni, giusto un paio di secoli. Lo dimostrano i dati pubblicati su Toscana Oggi dallo statistico e demografo Roberto Volpi.

Nel 2019 e nel 2020 sono nati sul territorio regionale 45.785 bambini a fronte di 91.812 persone che invece sono decedute, più del doppio.

"Un dato che non si esita a definire tragico - ha commentato Volpi  - e almeno in parte imputabile alla pandemia ma solo in piccola parte. Il problema è che in Toscana non si nasce. La partita si gioca ora e la politica, nonostante l'assegno fino a 250 euro a figlio per tutto il tempo della minore età, ha dimostrato di non saperla o di non volerla giocare".

Secondo i dati pubblicati su Toscana Oggi, anche la popolazione scolastica da zero a 14 anni è più bassa della media: 449.651 studenti, corrispondenti al 12,2% dei 3 milioni e 692.555 abitanti totali. La media italiana è invece del 13%, quella dell'Unione Europea del 15,1% e sale al 16,4% nel complesso dei Paesi più sviluppati del mondo di cui l'Italia fa parte.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un effetto collaterale che si è verificato nella studentessa è quello di aver sempre sete. Il virologo Pregliasco l'ha presa in cura
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità