Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Cassano a Bobo Tv: «Ronaldo mi ha scritto di portargli rispetto. Stai sereno...»

Attualità giovedì 06 aprile 2017 ore 12:45

Gentiloni battezza il nuovo Trauma Center

Taglio del nastro a Careggi. La nuova struttura entrerà in funzione alle 20 del 6 aprile e, in contemporanea, chiuderà il pronto soccorso del Cto



FIRENZE — Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni insieme alla ministra dela salute Beatrice Lorenzin ha inaugurato questa mattina  il nuovo Trauma Center dell'ospedale di Careggi, realizzato per prendere il posto del vecchio pronto soccorso del Cto, il Centro traumatologico toscano.

Presenti anche il governatore Enrico Rossi e l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi.

Il nuovo Trauma Center ha una superficie complessiva di ottomila metri quadrati su due piani e vi lavorano quattrocento professionisti della sanità fra medici e infermieri di emergenza-urgenza, chirurghi e ortopedici.

L'ospedale di Careggi si aspetta centotrentamila accessi all'anno.

Investimento complessivo: 11 milioni e 324mila euro.

L'ingresso del Trauma Center è in viale Pieraccini, un percorso di accesso al complesso ospedaliero avviato già dal 2015.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La carambola ha coinvolto tre veicoli. Due persone sono rimaste ferite, una è stata estratta dalle lamiere. Sul posto vigili del fuoco e 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità