Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:14 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Monitor Consiglio venerdì 02 dicembre 2022 ore 12:24 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Il problema delle liste di attesa continua a incombere sui cittadini

Massimiliano Baldini
Massimiliano Baldini

"Sarebbe il caso di finirla nel far diventare troppo spesso un terno al lotto la possibilità di curarsi nelle strutture pubbliche"



FIRENZE — "Continuano ad essere fortemente precoccupanti i dati inerenti alle famigerate liste d'attesa in Sanità e purtroppo anche Lucca non è esente da questa annosa criticità" afferma Massimiliano Baldini, Consigliere regionale della Lega.

"A prescindere dai tempi di risposta per i vari esami - prosegue il Consigliere - vi è poi un altro problema che non deve essere sottovalutato, ovvero dove, effettivamente, una persona potrà efffettuare l'agognata visita".

"Infatti - precisa l'esponente leghista - se si è fortunati a poter svolgere quanto necessario per la nostra salute in tempi relativamente accettabili, potrebbe, però, subentrare l'obbligo di svolgere il tutto lontano dalla propria residenza".

"Ciò, quindi, comporta ulteriori disagi, specialmente per le persone più anziane che hanno difficoltà a spostarsi, anche perchè, magari, non hanno nessuno che li può accompagnare - sottolinea il rappresentante della Lega. - Insomma, sarebbe il caso di finirla nel far diventare, troppo spesso, un terno al lotto, la possibilità di curarsi, con tempistiche ragionevoli, nelle strutture pubbliche".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno