Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°33° 
Domani 22°32° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 22 luglio 2019

Attualità giovedì 27 ottobre 2016 ore 12:49

Incalza, anche la Cassazione archivia

Ercole Incalza

La suprema Corte ha respinto il ricorso contro l'archiviazione di un filone dell'inchiesta sui lavori Tav che vede coinvolto l'ex supermanager



FIRENZE — La decisione della Corte di Cassazione riguarda un filone dell'inchiesta 'Sistema' relativo ad alcuni lavori sulle linee della Tav nel nodo di Firenze. 

Molto pesanti le accuse per Ercole Incalza, arrestato nel 2015 insieme all'imprenditore Stefano Perotti: associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, turbativa d'asta e delitti contro la pubblica amministrazione. L'inchiesta riguarda un sistema di tangenti che avrebbe inquinato la costruzione di grandi opere pubbliche, molte commissionate dalle Ferrovie dello Stato, come le infrastrutture Av di Firenze. 

La VI Sezione penale della Suprema Corte ha, però, accolto parte del ricorso dei pm fiorentini Giulio Monferini e Gianni Tei contro l'archiviazione decisa dal gup lo scorso 10 marzo limitatamente ad alcuni reati per i quali dovranno essere rivalutate le posizioni dell'ex presidente della Regione Umbria, Maria Rita Lorenzetti, Alfio Lombardi, Renato Casale, Olivero e Mareno Bencini, Franco Varvarito, Maurizio Brioni, Emilio Mauroner e Marco Bonistalli. Il verdetto è stato emesso nella serata di ieri dal collegio presieduto da Franco Ippolito. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità