Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:59 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Attualità martedì 28 giugno 2022 ore 12:50

Insonne per l'afa un toscano su cinque

luce accesa in una finestra di notte
Il clima tropicale rende insonni circa 700mila toscani

Secondo la stima degli agricoltori sono 700mila le persone a cui il caldo toglie il sonno. I consigli nutrizionali per cedere all'abbraccio di Morfeo



FIRENZE — Un toscano su cinque, per un totale di 700mila circa, è insonne a causa del caldo torrido e dell'afa, con annessi e connessi di zanzare e insetti molesti. A stimarlo sono gli agricoltori di Coldiretti Toscana che hanno stilato una serie di suggerimenti nutrizionali per favorire l'abbandono tra le braccia di Morfeo, la divinità dei sogni della mitologia greca.

L'associazione ha preso a riferimento il record dei 40 gradi registrati a Firenze Peretola il 27 Giugno, che hanno battuto ufficialmente il precedente record di temperatura massima registrato a Giugno 2019 con 39 gradi.

Ma garantirsi il riposo tranquillo nonostante l'afa si può, con l'alimentazione giusta. "Cibi come pane, pasta e riso, ma anche lattuga, radicchio, cipolla, aglio e formaggi freschi, uova bollite, latte fresco caldo e frutta dolce come pesche e nettarine – sottolinea la Coldiretti regionale – possono venire in soccorso per favorire il sonno". 

Semaforo rosso invece agli alimenti conditi con molto pepe e sale, ma anche con curry o paprika, cibi con dado da cucina, veri nemici del riposo così come caffè e superalcolici. Importante poi per soggetti a rischio come anziani e bambini idratarsi con acqua, frutta e verdura. 

"La serotonina aumenta con il consumo di alimenti con zuccheri semplici come la frutta dolce di stagione mentre tra le verdure al primo posto la lattuga seguita da radicchio, cipolla e aglio, perché le loro spiccate proprietà sedative conciliano il sonno. Un bicchiere di latte fresco o tiepido, giusto prima di andare a letto, oltre a diminuire l’acidità gastrica che può interrompere il sonno, fa entrare in circolo durante la digestione elementi che favoriscono una buona dormita", conclude Coldiretti Toscana. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità