Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:57 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Esplosioni nella base aerea Belbek, in Crimea

Attualità lunedì 02 settembre 2019 ore 13:50

La Toscana blinda le sue foreste

Stanziati dodici milioni di euro di fondi regionali per mettere al riparo i boschi della regione dagli incendi, dai parassiti e dalle calamità



FIRENZE — Ammontano a dodici milioni di euro le risorse stanziate dalla Regione per tutelare i boschi e le foreste che fanno della Toscana la regione con la più ampia superficie boscata d'Italia. Si tratta, ha spiegato l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi, di risorse messe a disposizione per le misure forestali del Piano di Sviluppo Regionale 2014/2020 e serviranno, per poco più di tre milioni di euro, a ripristinare i boschi di pino marittimo danneggiati dai parassiti

Altri due milioni e mezzo serviranno a mettere in campo azioni per rendere gli ecosistemi maggiormente in grado di mitigare i cambiamenti climatici. Quattro milioni e mezzo sono invece destinati alla prevenzione degli incendi e delle calamità naturali. Parte delle risorse, 2 milioni e 200mila euro, andranno poi ad aumentare la disponibilità del prossimo bando rivolto alle imprese per gli investimenti in nuove tecnologie al servizio delle foreste. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura sarebbe sbandata sulla strada bagnata prima di andare a impattare contro la struttura a bordo strada. Tre i feriti, tra cui la bambina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca