Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il presidente della Camera Fico legge i risultati della prima giornata di votazioni

Cronaca martedì 20 settembre 2016 ore 18:20

Le impronte della morte nella cantina di Giulia

Sequestrato un paio di scarpe del marito Matteo Cagnoni che potrebbero corrispondere alle orme vicino al corpo. L'uomo è accusato del suo omicidio



FIRENZE — Potrebbe nascondersi nelle impronte trovate dalla polizia scientifica l'elemento chiave per capire come siano andate le cose nella villa di Ravenna dove è stato trovato il corpo di Giulia Ballestri. La donna, 40 anni, è stata trovata morta nella cantina dell'abitazione di famiglia a Ravenna.

Ora gli investigatori hanno sequestrato un paio di scarpe del marito Matteo Cagnoni, fermato con le accuse di omicidio aggravato e occultamento di cadavere. Da quanto emerso, non è da escludersi che le scarpe possano essere quelle le cui impronte sono state trovate dalla polizia scientifica nell'abitazione di Ravenna. Accanto a quelle orme è stata trovata quella del piede nudo della donna. 

Oltre alle scarpe, sono stati sequestrati anche altri effetti personali di Cagnoni oltre a due auto che ora dovranno essere ispezionati in cerca di tracce di sangue della donna. 

Gli elementi fin qui raccolti fanno pensare che Giulia Ballestri si sia ripresa dopo aver perso conoscenza una prima volta per i colpi ricevuti in testa. A quel punto avrebbe tentato una fuga disperata per poi essere raggiunta e finita dal suo assassino. 

Intanto la famiglia ha fatto sapere tramite il proprio legale di voler "affrontare questi tragici momenti nel più assoluto riserbo, confidando, anche a tutela dei figli minorenni di Giulia, che la sensibilità dei media e degli organi di informazione possa comprendere e rispettare tale desiderio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' deceduto l'uomo di 61 anni che sabato scorso si è scontrato accidentalmente con il compagno della figlia mentre sciava sulle piste dell'Amiata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità