Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:43 METEO:FIRENZE18°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanchez: «Draghi un maestro, quando parla lui in Consiglio europeo stiamo tutti zitti e ascoltiamo»

Attualità mercoledì 06 agosto 2014 ore 17:52

Firenze Liberata

Al via le celebrazioni per il 70° anniversario dalla liberazione di Firenze dal nazifascimo



FIRENZE — Una giornata dedicata alla memoria di tutti coloro che hanno contribuitoa rendere l'Italia libera. A partire dalle 17 di lunedì 11 agosto, nella sala conferenze della Biblioteca delle Oblate, al via l'evento "Firenze liberata, ora e sempre resistenza" sarà un sussesguirsi di incontri, dibattiti, teatro e proiezioni video. Alla presentazione della giornata per la memoria il vicesindaco di Firenze Cristina Giachi, l'assessore regionale Sara Nocentini e il vicepresidente Anpi Firenze, Gigi Remaschi.

Al dibattito interverranno Massimo Cervelli, responsabile Progetti per la memoria della Regione Toscana, Simone Neri Serneri direttore dell’Istituto Storico della Resistenza in Toscana, Vania Bagni vicepresidente ANPI provinciale Firenze, Gigi Remaschi vicepresidente ANPI Firenze, Jens Mirannalti presidente Associazione Radio Cora, Franco Quercioli con un intervento sulla memoria dell’infanzia.

A seguire il recital storico di Letizia Fuochi "Passato da tutelare, presente da costruire": un recital dedicato a Piero Calamandrei che vuole ricordare le responsabilità civili e politiche attraverso la poesia e la letteratura. Chiude la giornata il reading musicale "Dai boschi alle strade" di Lorenzo Degl'Innocenti, accompagnato da Letizia Fuochi alla chitarra, che ripercorre storie e geografie della Liberazione dal regime nazi-fascista attraverso le parole di Italo Calvino, Beppe Fenoglio, Antonio Gramsci, Carlo Francovich e Curzio Malaparte.

Nel corso della serata proiezioni video dal film "Radio Cora", documentario di Alessandra Povia Valdimiro che descrive  cinque mesi nella Firenze devastata dai bombardamenti.

Gianni Remaschi - dichiarazione
Cristina Giachi - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un giardiniere di 57 anni. A trovare il corpo senza vita vicino alla legna da tagliare è stato un vicino di casa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità