Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 5° 
Domani -5°4° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 16 dicembre 2018

Attualità giovedì 11 ottobre 2018 ore 18:17

Mezza Italia sott'acqua, ancora allerta in Toscana

La protezione civile ha prolungato fino alle 8 di domani l'allerta gialla sulla costa. Soccorsi inviati in Sardegna dove una donna è morta



FIRENZE — Ancora maltempo sulla costa e sull'Arcipelago. Per questo la Protezione civile della Regione Toscana ha allungato lo stato di allerta gialla diramato ieri sera per i possibili temporali forti e per i colpi di vento attesi insieme a forti grandinate.

Le zone interessate sono, nello specifico, le isole meridionali dell'Arcipelago e il basso litorale grossetano. Qui è previsto anche mare molto mosso nelle prime ore del mattino. 

Situazione ancora peggiore in Sardegna dove una donna di 45 anni travolta dalla furia dell'acqua è morta mentre si trovava in auto. Recuperati il marito e le figlie. Sull'isola dalla Toscana sono stati inviati i vigili del fuoco della Toscana. Stamattina, quando sono arrivate le prime notizie dei danni provocati dal maltempo, dal porto di Livorno è stato organizzato il trasferimento a Olbia di 7 mezzi e 15 unità vigili del fuoco dei comandi di Firenze, Pisa, Siena, Massa (Massa Carrara), Grosseto e della direzione regionale. Tutti si sono diretti verso la zona del cagliaritano interessata dal maltempo. 

Molto critica la situazione anche sul Ponente Ligure, dove è stata attivata l'allerta rossa come in Sardegna. Allerta gialla invece in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e sulla costa del Lazio. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca