Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:04 METEO:FIRENZE21°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 21 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Italia-Galles, fischi per Donnarumma al momento della sostituzione

Attualità lunedì 17 febbraio 2020 ore 17:58

Matrimoni e turismo, un affare da 160 milioni

Il dato sul fatturato del "wedding tourism" in Toscana reso noto in occasione della presentazione della terza edizione di "Wedding Industry Meeting"



FIRENZE — Il settore dei matrimoni è in crescita e la Toscana si conferma leader a livello nazionale occupando oltre il 30 per cento del mercato. La fotografia del "wedding tourism" in Toscana è stata scattata in occasione della presentazione di "Wedding Industry Meeting", l'evento che mette insieme tutti gli operatore del settore e che, dopo due edizioni a Firenze, sbarca a Siena, alla Bagnaia, il 18 e 19 marzo. Nel corso della presentazione in palazzo Strozzi Sacrati, l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo ha ricordato che il segmento dei matrimoni conta oltre 2.700 eventi all'anno, 134mila arrivi e più di 540mila presenze per un fatturato di 160 milioni di euro.  

Cuore di Wedding, Industry Meeting, che l'anno scorso ha visto presenti 200 operatori del settore, sono ancora una volta gli appuntamenti programmati tra wedding planner e fornitori come catering, fioristi, hotel e location. L'evento, è stato ricordato, sta accrescendo di edizione in edizione la propria fama a livello nazionale e internazionale con importanti ricadute sull'economia e sul turismo in Toscana. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sul portale regionale possono prendere l'appuntamento solo over60 e fragili. L'ira del governatore Giani, le rassicurazioni del commissario Figliuolo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità