Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:FIRENZE13°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Monitor Consiglio giovedì 29 febbraio 2024 ore 12:06 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Fibromialgia nei livelli essenziali di assistenza

Giovanni Galli e Elena Meini
Giovanni Galli e Elena Meini

"Bene il Governo su questa delicata tematica da noi più volte affrontata in Regione"



FIRENZE — "Accogliamo con soddisfazione che ci sia il chiaro impegno da parte del Governo nazionale d'inserire la fibromialgia, malattia cronica ed invalidante, nei Lea, ovvero livelli essenziali di assistenza; di questo, ringraziamo anche i nostri parlamentari per il lavoro fatto, rilevando che quando si opera in sinergia arrivano i risultati" affermano Elena Meini e Giovanni Galli, Consiglieri regionali della Lega.

"Una patologia che, come ribadito nella mozione approvata a Roma, necessita di maggiore considerazione e di mirate campagne d'informazione per riconoscere in tempo i sintomi della stessa, col chiaro scopo di favorire una diagnosi precoce ed adeguata" proseguono i Consiglieri regionali.

"Anche nel Consiglio regionale ci eravamo, a più riprese, direttamente occupati di questa malattia (con un atto poi approvato) e quindi tale iniziativa governativa ripaga i nostri sforzi fatti in Toscana per sensibilizzare la politica su questa criticità" precisano gli esponenti leghisti.

"Siccome, si chiede che le Regioni s'impegnino nel focalizzare la propria attenzione su questo delicato tema, ci auguriamo, dunque, che, anche da noi, ci sia la massima attenzione verso una patologia che è, purtroppo, spesso progressivamente invalidante e colpisce un numero elevato di persone" sottolineano e concludono i rappresentanti della Lega.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno