Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:48 METEO:FIRENZE13°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 24 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cagliari-Fiorentina, stadio in piedi per omaggio a Ranieri che si commuove

Attualità lunedì 26 settembre 2022 ore 18:05

Vento e mareggiate in arrivo, nuova allerta meteo

mareggiata

La sala operativa di protezione civile ha diramato l'allerta a seguito della previsione di forti raffiche di vento e piogge sparse dal mare ai monti



FIRENZE — Vento forte e mareggiate: passata l'ondata dei nubifragi il rischio meteo adesso si lega a Eolo, pronto a soffiare dalla costa agli Appennini con possibilità di forti raffiche e mare grosso. La sala operativa regionale di protezione civile ha diramato un bollettino di allerta con codice giallo per l'intera giornata di domani martedì 27 Settembre. 

Correnti di aria umida provenienti da occidente provocheranno, nella giornata di domani martedì 27 settembre, precipitazioni sparse intermittenti, localmente anche a carattere di rovescio, più frequenti sulle zone interne centro settentrionali.

Ma saranno soprattutto vento e mareggiate a prendere forza a partire dalle prime ore di martedì, con progressivo rinforzo dei venti di Ponente-Libeccio. Forti raffiche soffieranno sull'Arcipelago settentrionale (in particolare su Capraia e Gorgona), ma anche lungo la costa livornese e pisana e sui versanti sottovento all'Appennino fra le creste pistoiesi e l'Alto Mugello.

Quanto al mare, è prevista l'ulteriore intensificazione del moto ondoso dalla prime ore di domani, martedì, con mare agitato a nord dell'Elba, in particolare tra Capraia e Gorgona, costa livornese e pisana. 

La mappa dell'allerta della Regione Toscana

La mappa dell'allerta della Regione Toscana

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno