Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità martedì 22 novembre 2022 ore 19:20

Neve, prima allerta sui rilievi dell'Appennino

Attese nevicate fino agli 800 metri sui passi appenninici, la Protezione civile ha emesso una allerta dopo il codice giallo per vento e mareggiate



FIRENZE — La prima neve in Toscana ha fatto scattare l'allerta sull'Appennino con nevicate a quote di montagna, fino agli 800 metri, sui rilievi appenninici fiorentini e aretini. Per tutta la giornata è stato attivo anche il codice giallo per mareggiate e vento su costa centro-meridionale e arcipelago, concluso alle 20.

Le piogge abbondanti hanno interrotto i collegamenti tra Elba e Piombino, provocato la chiusura di strade e di guadi a causa del rigonfiamento dei corsi d'acqua, monitorati tra il Livornese, il Senese ed il Grossetano.

Allerta neve

La Sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo, in vigore dalle ore 15 fino alla mezzanotte, che interessa Romagna Toscana, Mugello, Casentino e Valtiberina.

Nevicate sul comprensorio dell’Appennino. In Val di Luce sono caduti circa 15 centimetri di neve, 7 centimetri all’Abetone, 11 centimetri alla Foce a Giovo, Coreglia Antelminelli.

Catene a bordo

Intanto dal 15 Novembre è già in vigore l'obbligo di catene a bordo o di pneumatici invernali sulle principali strade statali, sulla Fipili e sulle autostrade.

Dal 15 Novembre al 15 Aprile i veicoli sono tenuti obbligatoriamente ad avere dotazione invernale, ad eccezione di ciclomotori e motocicli che possono però circolare solo in assenza di precipitazioni nevose in atto e in assenza di neve o ghiaccio sulla strada.

Sono previste sanzioni da 87 a 345 euro, salvo revisione degli importi dal 1 Gennaio 2023.

Anas del Gruppo Fs Italiane ha reso noto l'elenco delle strade statali interessate in Toscana, oltre alle autostrade.

  • Raccordo autostradale Siena-Firenze
  • Tangenziale Ovest di Siena (SS674)
  • Raccordo autostradale Bettolle-Perugia
  • SS1 Via Aurelia
  • SS2 Cassia
  • SS3bis Tiberina (E45)
  • SS12 dell’Abetone e del Brennero e SS12radd
  • SS12var/B Variante di Ponte a Moriano
  • SS62 della Cisa
  • SS63 del Valico del Cerreto
  • SS64 Porrettana
  • SS65 della Futa
  • SS66 Pistoiese
  • SS67 Tosco Romagnola
  • SS67var Variante di Ellera
  • SS67bis
  • SS68 di Val Cecina
  • SS71 Umbro Casentinese Romagnola
  • SS73 Senese-Aretina
  • SS73var (E78)
  • SS146 di Chianciano
  • SS223 di Paganico
  • SS258 Marecchia
  • SS330 di Buonviaggio
  • SS398 di Val di Cornia
  • SS439 e 439 dir Sarzanese-Val d’Era
  • SS439var Variante di Pontedera e Ponsacco
  • SS665 Massese
  • SS679 Raccordo Arezzo-Battifolle
  • SS680 San Zeno-Monte San Savino
  • SS715 Siena-Bettolle
  • SS716 Raccordo di Pistoia
  • SS716dir
  • SS719 Prato-Pistoia (declassata di Prato)
  • SS741 Bypass del Galluzzo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno